Wayel Store Siracusa: boom di Futura 2.0

  1. bici elettrica siracusa 1

8 mesi di un successo crescente. Ce li racconta Cristina Tarbasan titolare insieme con Michele Tringali del Wayel Store di Siracusa, inaugurato lo scorso settembre nel centralissimo C.so Gelone, 140/142.

Poco più di metà anno è un tempo sufficiente per stilare un piccolo bilancio dello Store. Cosa ci dice in merito?
Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti in questi mesi. La curiosità iniziale di chi passava e si fermava per il test ride, si è tradotta ben presto in vendita, poiché i siracusani hanno apprezzato moltissimo le bici elettriche Wayel per qualità, design e produzione made in italy. Dunque non possiamo che essere soddisfatti e lavorare su questi presupposti.

È vero che il Wayel Store di Siracusa registra il più alto numero di Futura 2.0 vendute in Italia?
A quanto pare, sì! Da settembre ad oggi, abbiamo venduto ben 18 Futura 2.0, un vero record.
Devo riconoscere che il target alto spendente è affascinato immediatamente da questo modello di e-bike che attira l’attenzione di chi è tanto esigente nelle aspettative di qualità, quanto sensibile al design ricercato, all’innovazione tecnologica e a una classe che risalta da ogni rifinitura. Che dire, Siracusa città Futura 2.0!

Il Wayel Store di Siracusa è uno dei pochi ad aver sperimentato uno spazio commerciale parallelo di visibilità dello Store, ce ne parla?
Già da qualche mese e, per tutta la durata di un anno, siamo presenti nella galleria del centro commerciale di Auchan di Siracusa, con un’isola Wayel Store. Devo riconoscere che è stata una scommessa vincente: abbiamo un punto informazioni ed esposizione per il test ride e le persone acquistano anche qui! Si tratta certamente di una ulteriore conferma della scelta corretta dello spazio dove far conoscere la mobilità elettrica firmata Wayel e di come i cittadini restino attratti dai nostri prodotti anche nel “tran tran” frenetico dello shopping!

Qual è la soddisfazione più grande che ha piacere di condividere con noi, di questi 8 mesi di attività?
L’apprezzamento e la considerazione degli enti pubblici. Siamo davvero contenti perché abbiamo stipulato una convenzione con la Questura di Siracusa e con la Polizia municipale della città: sono davvero i più alti testimoni per rappresentare la mobilità sostenibile. E siamo altresì onorati di aver ricevuto un’attestazione di stima da parte del Sindaco di Siracusa che vuole attivarsi nella promozione della mobilità sostenibile con la realizzazione di una pista ciclabile perché, grazie a noi, “la mobilità urbana elettrica sostenibile è diventata una cosa vera qui a Siracusa”.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Email this to someone
Posted in: