Un’estate in sella alla e-mtb EDGE S lungo l’Appennino Italiano

  1. e-mtb edge s

È giunto al termine il lungo ciclo viaggio all’insegna dell’ ”Italia che non ti aspetti”. Il 25 agosto, la 42ma tappa di Appennino Bike Tour è arriva ad Alia, in provincia Palermo, dopo esser partita il 15 luglio da Altare, in provincia di Savona.

Appennino Bike Tour è un’iniziativa dell’associazione Vivi Appennino, con il sostegno del ministero dell’Ambiente, per promuovere lo sviluppo sostenibile e rilanciare il patrimonio ambientale delle aree interne.
Un tour che ha avuto l’ambizione di attraversare 296 comuni, 14 regioni, 25 parchi nazionali e regionali e di percorrere più di 2.600 km.
In Appennino Bike Tour sindaci e istituzioni di tutta Italia hanno partecipato portando il drappo tricolore da municipio a municipio in un’ideale staffetta lungo l’Appennino, da Nord a Sud a cui si sono liberamente uniti con la propria bicicletta (mtb, e-bike, bici da corsa) associazioni, pro-loco, gruppi sportivi, ciclisti professionisti ed amatoriali.
Wayel ha voluto sostenere questa iniziativa come sponsor tecnico: ai sindaci che sono saliti in sella è stata messa a disposizione una flotta di e-mtb Edge S .
EDGE S, l’ e-mtb dallo stile aggressivo e dal potente motore centrale con 90Nm, è stata la compagna ideale per affrontare i 2.600 km in programma, garantendo stabilità e sicurezza.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Email this to someone
Posted in: