Bonus bici: la piattaforma ministeriale per rimborsi e pre-registrazioni

  1. wayel bonus bici

Bonus bici: la piattaforma ministeriale riapre solo per i rimborsi

Oggi 9 novembre è possibile nuovamente accedere e registrarsi.

Dopo i malfunzionamenti e il quasi immediato blocco della piattaforma ministeriale durante quello che è stato ribattezzato click day, il 3 novembre scorso, il Governo, come anticipato dal Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, aggiunge nuove risorse e da oggi, 9 novembre, coloro che hanno già effettuato l’acquisto possono presentare la domanda di rimborso e c’è tempo sino al 9 dicembre per registrarsi.
Non ci sarà un nuovo e fatidico click day e tutti quelli che già hanno acquistato il loro veicolo otterranno il contributo.

La piattaforma predisposta dal ministero dell’Ambiente buonomobilita.it oggi torna operativa: chi ha la fattura o lo scontrino parlante che dimostra l’acquisto dal 4 maggio al 2 novembre – dice il ministro Costa – potrà iscriversi al medesimo sito del bonus dal 9 novembre al 9 dicembre. Il 10 dicembre potremo sapere quante persone hanno diritto al contributo e quale plafond economico serve mettere a bilancio. A quel punto chiederemo i fondi al Ministero dell’Economia e, con i tempi tecnici necessari, arriveremo al pagamento, non prima dell’inizio dell’anno prossimo.

PER CHI NON HA ANCORA ACQUISTATO

Chi ancora non ha ancora comprato, invece, ha la possibilità di pre-registrarsi ma attenzione alle note evidenziate sul sito del Ministero: la pre-registrazione non dà diritto ad alcun beneficio, serve al Ministero dell’Ambiente al fine di quantificare le risorse per un puntuale rifinanziamento del Programma Sperimentale Buono Mobilità.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Email this to someone