Bonus bici, al via le domande

  1. bonus bici wayel

Bonus bici, al via le domande

Le richieste a partire dal 3 novembre. Serve lo SPID

Le domande per il tanto atteso Bonus bici potranno essere inoltrate sul portale del Ministero dell’Ambiente a partire dal 3 novembre p.v.
Dal 3 novembre 2020 al 3 gennaio del 2021 si può presentare la domanda per ottenere il bonus bici, per un massimo di 500 euro, sull’acquisto di biciclette e monopattini, elettrici e tradizionali.

Come fare domanda

È necessario registrarsi sul portale del Ministero dell’Ambiente e serve lo SPID, il Sistema pubblico di identità digitale.
Chi avrà già acquistato bici o monopattini dovrà allegare fattura o scontrino: il rimborso spettante sarà accreditato sul proprio Conto Corrente. Sarà pertanto necessario fornire le coordinate del proprio CC all’atto della compilazione della domanda.
Per chi si appresta ad acquistare il mezzo si vedrà riconosciuto il buono mobilità direttamente dal rivenditore come sconto sul prezzo di acquisto.
Il periodo d’acquisto per il quale viene riconosciuto il bonus, va dal 4 maggio fino al 21 dicembre 2020.

Quali sono i mezzi che beneficiano del bonus

È possibile acquistare biciclette nuove o usate, tradizionali o elettriche e monopattini elettrici.

Tempi del rimborso

I buoni mobilità saranno emessi secondo l’ordine temporale dell’arrivo delle domande, fino a esaurimento dei fondi stanziati per il 2020, 210 milioni di euro.

Leggi tutto sulla nostra pagina dedicata agli incentivi.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Email this to someone